Follow by Email

viernes, 31 de octubre de 2014

LUIGI TABITA - AUGUSTA - SICILIA - ITALIA



Attore siciliano nato ad Augusta( Siracusa). Si Diploma presso la Scuola d’Arte Drammatica “U. Spadaro” del Teatro Stabile di Catania quando ancora vi era come presidente Pippo Baudo, debutta ventenne con Leo Gullotta in uno spettacolo dal titolo Fantasmi sulla vita di Pirandello.
Da allora ha sempre continuato a lavorare e studiare perfezionandosi con maestri come Calenda, Albertazzi, Soleri, Piccardi, Abbondanza, Warner, Duggher, Chiti, Wertmuller.
Ha affrontato in teatro vari generi, dalla commedia alla tragedia al musical con nomi importanti del teatro italiano e internazionale quali Scaccia, Haber, Guicciardini, Ranzi, Festi, Gullotta, Pambieri, Croccolo, Martinez, Pugliese, Pirrotta, Brogi, Sammataro, LoMonaco, Manfrè, Dioume, Papas, Churaqui, Danieli, Carniti, Pezzoli, Bonaiuto, Andò, DeFusco, Scaparro, Vetrano-Randisi, Ranieri, Sastri.
In tv ha lavorato in fiction di successo Rai e Mediaset come Il giovane Montalbano 2 (regia Gianluca Tavarelli), Squadra Antimafia con M.Bocci, paese delle piccole piogge con M. Madè e G. Lupano (regia S. Martino), Dov’è mia figlia con C. Amendola e S. Autieri (regia M. Vullo), Fratelli detective con E. Brignano (regia R. Izzo), I Cesaroni con C. Amendola (regia S. Vicario), Provaci ancora Prof. con V. Pivetti (regia T. Aristarco), Ho sposato uno sbirro 2 con F. Insinna regia (A. Barzani).
Il suo grande interesse per la musica e per l’opera l’ha portato a lavorare come assistente alla regia del Maestro Roberto Laganà Manoli, già direttore degli allestimenti del Teatro dell’Opera di Roma, con il quale ha allestito opere e concerti per il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, il Teatro Vittorio Emanuele di Messina e per il Teatro Municipal di Santiago del Cile.
Per quattro anni ha collaborato con l’amministrazione del comune di Militello in Val di Catania rivestendo anche il ruolo di consulente artistico per gli eventi teatrali e spettacolari de la Settimana del Barocco inseriti poi all’ interno del progetto “Sicilia: L’arte dei luoghi – Festival della Val di Noto” per celebrare i siti siciliani patrimonio dell’UNESCO.
Ha sempre creduto nell’impegno civiledel suo mestiere curando manifestazioni per associazioni come Cif (Centro Italiano Femminile), Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), per Assessorati alla Cultura e Pari Opportunità, Licei ed associazioni LGBT.
Negli ultimi anni partecipa attivamente agli eventi culturali della capitale e alle attività di promozione delle eccellenze del Made in Italy all’estero con una serie di iniziative anche presso le sedi delle ambasciate.
Tanti i riconoscimenti. Tra questi nel 2011 in Campidoglio, alla presenza di autorità dello Stato, esponenti della stampa e della cultura, ha ricevuto, in occasione della 41^ Giornata d’ Europa-Premio Personalità Europea, l’ Oscar dei Giovani  per la costanza ed i risultati ottenuti con la sua attività.








PAGINA WEB: http://www.luigitabita.com/

CONTATTI EMAIL: labottegadegliattori@gmail.com


















lunes, 27 de octubre de 2014

CLAUDIA CONTE - ROMA - LAZIO - ITALIA



Claudia Conte nasce a Cassino (FR) il 19/03/1992.
Consegue la maturità presso il Liceo Classico N.Turriziani di Frosinone e il diploma teatrale presso la scuola Il Teatro Dell’Appeso di Amedeo Di Sora.
Attrice, redattrice di giornali di cultura e spettacolo, studentessa universitaria di giurisprudenza presso l’università Luiss Guido Carli. Appassionata di scrittura poetica, ha pubblicato la silloge "Frammenti rubati al Destino", per l’editore Galassia Arte.
Nel 2013 è fondatrice, insieme ad Emanuele Ajello, di "Nova Era", Associazione di promozione sociale che si occupa, attraverso l’espressione artistica ed in particolare l’audiovisivo, di progetti con tematica sociale, cui è particolarmente sensibile.
Nel 2014 pubblica il suo primo romanzo “Soffi vitali. Quando il cuore ricomincia a battere”.

Attualmente è impegnata nel tour di presentazione del libro e nella produzione di una docu-fiction col contributo della Regione Lazio sul disagio giovanile intitolata Gioventù Sballata che vanta della partecipazione di volti noti come Giulio Base, Paolo Conticini, Lando Buzzanca, Elisabetta Pellini, Eleonora Cadeddu e altri.



 Un viaggio tra Bellezza e Cultura

Con “Soffi Vitali” e Claudia Conte

Un romanzo, quello della giovane ma già affermata artista Claudia Conte, che esplora con determinazione l'amore descrivendo due anime alla ricerca della felicità. Una felicità rincorsa, come spesso accade, scambiando vortici di tenerezze lungo le rive romanticissime di un lago e sulla scia di fughe irreali dalle proprie vite in camere d'albergo quanto mai accoglienti e complici.


 Un uomo ed una donna che, intercettando altrimenti impercettibili soffi vitali, rispondono, per tentativi ed errori, alle semplici ma imperative ragioni del cuore. Dei cui battiti, a volte, non ci si cura più, se non quando, all'improvviso,  ricominciano a richiedere attenzione, dando nuovamente corpo alla magia dei sentimenti.
Una donna che, grazie ad uno snodo letterario efficace nella sua imprevedibilità, scopriamo capace di immaginare e redigere con puntiglio un catalogo di necessità (le proprie) a formare una classificazione qualitativa e scaltra dove trovano posto la bellezza, l'umorismo, la cultura, la sensualità ed il romanticismo.
Afferma Gianni Milano, divulgatore scientifico, autore e conduttore Rai:     È una vera promessa letteraria questa ragazza prodigio che in poco più di centocinquanta pagine è riuscita a sintetizzare non solo la storia di Marco e della sua amata Valentina, ma anche un utile vademecum che consentirà ai lettori di comprendere come, attraverso un’apparente comune storia d’amore, si possa imparare a fuggire dalle patologie che affliggono la riuscita di questa strepitosa forma di energia che noi comuni mortali chiamiamo amore.


L’autrice


Claudia Conte nasce a Cassino nel 1992. Attrice, conduttrice, redattrice di giornali di cultura e spettacolo, studentessa universitaria di giurisprudenza. Appassionata di scrittura poetica, ha pubblicato la silloge “Frammenti rubati al Destino” ed. Galassia Arte. Nel 2013 è fondatrice, insieme ad Emanuele Ajello, di “Nova Era”, Associazione di promozione sociale che si occupa, attraverso l’espressione artistica ed in particolare l’audiovisivo, di progetti con tematica sociale, cui è particolarmente sensibile.


ISBN 978-88-6786-094-4

Prezzo: € 10,00

In libreria e nel sito www.intermediaedizioni.it




Claudia Conte!

22 anni


Un concentrato di bellezza e tante capacità.
Fondatrice, insieme all’attore di fiction Emanuele Ajello, dell’Associazione di Promozione Sociale ‘Nova Era’, a ottobre girerà una docu-fiction sullo ‘sballo giovanile’ prodotta da lei stessa con tanti personaggi molto noti.

Studentessa universitaria di giurisprudenza


Redattrice di giornali di cultura e spettacolo


Già autrice della silloge ‘Frammenti rubati al Destino’, pochi mesi fa ha pubblicato il romanzo d’amore ‘Soffi Vitali. Quando il cuore ricomincia a battere’ che sta ottenendo un discreto successo di pubblico e critica.


Attualmente sta presentando il prestigioso concorso di bellezza maschile Il Più Bello D’Italia


Insomma, soli 22 anni ma già tanta strada dietro di lei e sicuramente un ricco bagaglio culturale.


Ma chi è davvero Claudia Conte?


Partiamo dagli inizi…


Claudia Conte ora vive a Roma dove studia e lavora, ma ama le sue origini e non dimentica mai da dove proviene. È, infatti, nata e cresciuta in un paese del basso Lazio da una famiglia di lavoratori che le ha da sempre trasmesso valori importanti che, chi la conosce, non può che apprezzare…
Da sempre, nonostante nella sua famiglia non vi fossero artisti, ha mostrato interessi verso più settori artistico-culturale, interessi che caparbiamente ha seguito e ha reso la sua vita e il suo lavoro.
Il suo desiderio più grande è quello di costruire, un giorno, una famiglia tutta sua con un uomo che sappia continuamente stimolare la sua creatività e fantasia, trasmettendole sempre nuove emozioni senza le quali lei non potrebbe vivere…
Ecco cosa dice di sé stessa la nostra amica che si è voluta raccontare a noi…
Sono eccentrica ed egocentrica, forse per questo curo molto il mio aspetto esteriore. Ho la forte esigenza di comunicare e condividere la mia interiorità con il prossimo, sperando di accarezzare dolcemente i pensieri suscitando riflessioni ed emozioni; a volte lasciando scioccati, col fine di provocare reazioni, risvegliare menti e spiriti spesso intorpiditi dalla banalità e dall’ipocrisia del vivere quotidiano. Ho frequenti e forti sbalzi d'umore, vivo nell'alternanza dei cosiddetti "up and down". Tutto ciò non mi crea problemi, perché rientra nel mio colorato equilibrio interiore. Tutto ciò non mi crea problemi perché più provo emozioni forti, estreme e contrastanti e più scrivo bene. Sono schietta e diretta anche a costo di risultare insolente, nonostante il mio innato rispetto per le diversità. Sono emozionale, sensibile e abbastanza incline a sfoghi emotivi come il pianto. Sono estremamente istintiva soprattutto in amore. Mi fido del mio cuore anche a costo di farmi male. Cerco costantemente approvazione, ma non rinnego mai me stessa e non mi sforzo per apparire diversa da ciò che sono.

Claudia Conte
Attrice, autrice, redattrice, presentatrice

3296473866

VINCENZO SPAMPINATO - SICILIA - ITALIA






 

Biografia: http://it.wikipedia.org/wiki/Vincenzo_Spampinato



martes, 14 de octubre de 2014

REVISTA ECO SICILIANO Nº 37


 Descargue aquí la revista
                                                     Download here
                                                     Scaricare qui:

 http://ultrashare.net/hosting/fl/0732ba5784

 Sino puede descargarla, escriba a: ecosiciliano@gmail.com y le será enviada en formato PDF.



viernes, 10 de octubre de 2014

ANTONIO PELLEGRINI - AVEZZANO - ITALIA






Dimostra presto la passione per il disegno, l'arte e per l'uso della matita. i primi anni di scuola sono la vera scoperta delle arti grafiche.
Con gli anni indirizza questa passione verso la tecnica Ritrattistica (su cui ha elaborato la sua tesi di laurea in chiave comunicativa). La procedura adottata è quella con matita o carboncino, passando poi anche alla fotografia ritrattistica ed in seguito al fotoritocco digitale amatoriale.
Durante gli anni del liceo pratica e si appassiona al Body Building, sport che lo accompagnerà nella vita; dopo la maturità Scientifica consegue i seguenti Titoli : Istruttore di Body Building e Fitness; l'anno seguente: - Istruttore Cardiofitness - e poi ancora: Educatore Alimentare per il fitness - presso la sede C.S.E.N. di Pescara; altri sport praticati: lo sci e l'Orienteering in montagna, ed altro..
Dal 1992 al 1994 un' esperienza musicale in una band di amici; suonano in diverse manifestazioni locali con successo per alcuni anni, tra i componenti della band il noto batterista Matteo Di Francesco e il fratello Carlo. compone con l'amico chitarrista alcuni brani. Dopo la maturità Scientifica si iscrive alla facoltà di "Sociologia" presso La Sapienza in Roma conseguendo il titolo di Dottore in Sociologia.
Nel 2001, chiamato alle armi, partecipa al concorso per ufficiali nell'esercito superandolo; assolve gli obblighi con una carriera di circa due anni come Ufficiale d'Artiglieria, si addestra in varie caserme: Cesano, Bracciano, Aosta, Firenze, Roma. attualmente e' tenente a due stelle in congedo. Dopo il servizio militare torna all'attività commerciale editoriale; nel 2002 segue un corso Regionale e consegue l'attestato di : "Agente e Rappresentante di Commercio".
Nel Novembre del 2007 fonda con quattro amici l'Associazione Culturale "Cento Giovani Abruzzo" sede regionale, sviluppando interessanti iniziative teatrali, convegnistiche, artistiche e culturali; si avvicina casualmente al teatro e scopre una nuova passione : La Recitazione grazie al regista Agostino De Angelis, suo primo maestro.
Partecipa al "Seminario di Recitazione Cinematografica" condotto dal premio "David Donatello" Barbara Enrichi a Prato (Firenze).
lo stesso anno segue lo Stage di "Dizione, Voce ed Articolazione" con Claudia Frisone presso il Teatro Cassiopea a Roma.
Ha seguito poi lo "Stage di Cinema" per attori con casting director Roberto Bigherati a Roma.
Ha partecipato al workshop di "Story Board, girare a matita" con il noto story board artist David Donzelli, alla scuola "Sentieri Selvaggi" Roma.
la prima vera esperienza sul set "Donna Detective" di Cinzia TH Torrini come figurazione speciale e altre stagioni teatrali; diretto negli anni da: Agostino De Angelis, Corrado Oddi, Donato Angelosante, Carlo Trevisan, Marco Di Gennaro, Linda Parente.
dal mese di Marzo 2014 entra nell'Agenzia per attori Genius Management di Eugenio Piovosa.

Curriculum Artistico:
- 2006 "LA SANTA INQUISIZIONE" di Terramano, con la Regia di Agostino De Angelis
- 2007 " DONNA DETECTIVE" - Fiction per Raiuno, regia Cinzia TH Torrini
- 2007 " FUOCHI FATUI" riflessione sulla Santa Inquisizione, regia A. De Angelis
- 2008 " IL VIAGGIO DANTESCO NELLA MARSICA" Teatro Itinerante, regia Agostino De Angelis
- 2008 "VOILA' SI FA' IRONIA" Lettura di saggi contemporanei,regia Raimondo Terramano
- 2009 " SAN PAOLO " Interpretazione lettere di San Paolo,regia Agostino De Angelis
- 2009 " LA COLLINA DI SPOON RIVER" Teatro in sito archeologico, regia Corrado Oddi
- 2009 " PRONTI A PATIRE" Clip Video, regia Haydir Majeed
- 2009 " LA MIGLIOR BIRRA" (SPOT) Clip video, regia Haydir Majeed
- 2010 "POESIA E MUSICA" letture di poesie del '900, Centogiovaniabruzzo-De Angelis A.
- 2010 " RICETTE IMMORALI" Lettura ed interpretazione di ricette con degustazione. prodotto da C.G.A.
- 2011 "LA SANTARELLA" di E. Scarpetta in dialetto Avezzanese con "Je Fure De Zefferino" regia Franca Di Cicco
-2011- Format satirico "POLITIXFACTOR" regia Marco Di Gennaro
-.2012 - "DELIBERA COMUNALE" - cortometraggio, regia Di Gennaro /Ruggeri
-2012 - "FINCHE' MORTE NON CI SEPARI" commedia Teatrale in dialetto avezzanese "Castello Orsini!
-2012 - "ROSSELLA 2" Fiction mediaset regia Carmine Elia - comparsa
-2012 - "SQUADRA ANTIMAFIA 5 " - figurazione speciale
-2013 - "X-Man" 1° episodio - corto - regia Carlo Trevisan, Rimini
-2013 - "BABY ON BOARD" cortissimo regia Marco Di Gennaro
-2013 - " DIVINA COMMEDIA" regia De Angelis Agostino, Minturno (Gaeta)- Teatro
-2013 - "POLVERE DI LAGO" book trailer regia Linda Parente





LINK UTILI:    Pagina ufficiale: http://www.antoniopellegrini.it/
                        Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC-rQ-Anwjpmr5yvulhQbBjg


Facebook: https://www.facebook.com/pages/AntonioPellegrini-OfficialPage/318636184916362?fref=ts






                  




GRUPO SEIN TEMPU - BUENOS AIRES - ARGENTINA

Somos un grupo de música, (con opcion de danza y poesía) que difunde la tradición de la cuenca Mediterránea, desde España a Grecia, desde el Norte al Sur de Italia, para abrazar también el norte de Àfrica. Tocamos melodías sobre la armonía del acordeón, las cuerdas y las percusiones tradicionales de varios pueblos que emigraron a este puerto desde el Mar Mediterráneo.






 SeinTempu en su gira por el Mediterraneo
 (Ester Paparozzi Ippolito para la revista italiana Ballare Viaggiando)
Desde Buenos Aires a los países mediterraneos, incluyendo Italia de Norte a Sur, así se puso en movimiento el  tour mediterráneo de los representantes y fundadores del grupo argentino SeinTempu, Música  Etnica,  la cantante /guitarrista Claudia Acuña y el acordeonista /percusionista Bernardo Rotelli.
SeinTempu son un quinteto  que se  dedica con pasión a la investigación e interpretación de la musica étnica y de las danzas pertenecientes  a la cuenca del Mediterráneo, en búsqueda de los sonidos tradicionales,  de las identidades tal vez perdidas en el tiempo “creando  puentes  musicales  entre la antigua tradición del Mare Nostrum y la musicalidad argentina, entre otros”. Partieron en la  primavera 2014 desde Buenos Aires, haciendo escalas musicales en Marruecos y Túnez, luego Sicilia, Calabria, el Piemonte y Roma, donde tocaron con la intérprete de flautas andinas Micaela Chauque. La Fiesta Europea de la Música los llevó a Lentini y entre Julio y Agosto continuan su viaje por la Basilicata, Marche y la Puglia.

 

           En la Festa Europea della Musica, Lentini, Siracusa, SICILIA




El repertorio que traen en castellano va de la música sefardí a la de Galicia, de Castilla y León a Andalucía, todas tradiciones presentes en el multiétnico territorio de un país que acogió desde siempre la riqueza de tantas emigraciones. Incluyen en sus melodías y ritmos, aquellos  de Armenia, Turquia, Israel y Grecia,  lenguas tan queridas para los inmigrantes que llegaron al puerto de Buenos Aires entre el siglo 19 y 20. En sus espectáculos además de la danza desde hace un tiempo se ha incorporado  la poesía que da al paisaje y a los personajes cantados una dimensión más profunda, hecha de anhelos eternos, sufrimientos innombrables y alegrías compartidas.

Algunos links para conocernos en audio y video:

http://www.goear.com/search/seintempu
http://www.youtube.com/user/SeinTempu