Follow by Email

jueves, 7 de julio de 2016

RICCARDO CARUSO - NAPOLI - ITALIA






Riccardo Caruso nasce a Napoli il 14 Febbraio 1992.
Fin dall'età di 8 anni prende lezioni di pianoforte e a 13 anni è ammesso alla classe di pianoforte del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli con il M° Luigi Averna. In seguito prosegue nella classe del M° Carlo Alessandro Lapegna presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino diplomandosi nell'anno accademico 2014/2015 con il massimo dei voti, lode e menzione speciale della Commissione.

Vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali: “L.Mugnone” di San Leucio (Caserta), “Napolinova” organizzato da Napolitano pianoforti, “Ischia Piano Competition”, “Città di Airola” (Benevento). In occasione del bicentenario della nascita di Chopin e Schumann (1810-2010) partecipa ai concerti di commemorazione tenutisi presso il Conservatorio di Napoli e successivamente alla realizzazione di un disco con musiche dei due compositori, registrando parte dei Preludi op.28 di F. Chopin. Nell' inverno del 2012 ha partecipato alla produzione del film “Song' 'e Napule” (uscito nel 2013 nelle sale italiane e vincitore di diversi premi internazionali) diretto dai Manetti Bros, in qualità di controfigura del protagonista, un pianista, a cui ha prestato mani e suono. Tra il 2013 e il 2014 ha collaborato regolarmente come pianista accompagnatore e maestro sostituto del coro giovanile “I Sancarlini” del Teatro San Carlo di Napoli sotto la guida del M° Carlo Morelli.

Nell’estate del 2015 partecipa ai corsi di perfezionamento del “Forum Musikae” tenuti dalla “Universidad Alfonso X el Sabio” di Madrid, esibendosi in concerto. Nell'autunno del 2015 ha tenuto un recital presso la Sala Eutherpe di León (Spagna) e ha partecipato per il secondo anno consecutivo alla manifestazione “Piano City Napoli” esibendosi come solista in tre diverse occasioni. Nel maggio 2016 tiene due lezioni-concerto presso il Liceo Classico “F. Maurolico” di Messina in collaborazione con la “Filarmonica Laudamo” e si esibisce in concerto presso La Feltrinelli della città. Nello stesso mese si esibisce presso la sala eventi della Feltrinelli di Napoli.
Il prossimo 7 luglio terrà un recital presso il Teatro San Carlo di Napoli nell’ambito della Stagione Extra 2016 del Massimo napoletano.
Si è perfezionato con Laura De Fusco, Paolo Francese, Aldo Ciccolini, Bruno Canino e Giuseppe Devastato.








Pagina web: https://www.facebook.com/Riccardo-Caruso-696417220500464/?ref=aymt_homepage_panel&__mref=message_bubble

Canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCSOeUDhv5Ew_6_g8rK_AKVg

lunes, 4 de julio de 2016

FABRIZIO ROMAGNOLI - TOLENTINO - LE MARCHE - ITALIA







Fabrizio Romagnoli nasce a Tolentino (MC). È attore, autore, regista teatrale e insegnante di recitazione, di interpretazione canora e di scrittura drammaturgica. La sua carriera artistica lo vede protagonista in Germania nei più importanti musical, quali “Cats” e “Buddy Holly-Das Musical”. Il suo talento artistico non può non incontrare, nel suo ampio percorso, testi classici italiani e non, da Shakespeare a Feydeau, da Eschilo a Goldoni. Lo ricordiamo in “Sogno di una notte di mezza estate”, “Sarto per signora”, “Orestea” e “Arlecchino servitore di due padroni”. Oltre ad essere sui palcoscenici della scena internazionale e nazionale, è altresì protagonista di cinema, fiction e pubblicità. Inoltre, lo ritroviamo anche nel cast de “Il Generale Dalla Chiesa” di Giorgio Capitani, “Giorgione da Castel Franco-Sulle tracce del genio” di Antonello Belluco, “Schumann Therapy” di Simona Bonaccorso e “Il segreto di Italia” di Antonello Belluco. Parallelamente alla sua carriera attoriale, è impegnato sul territorio nazionale in qualità di formatore come insegnante di recitazione e di interpretazione canora. Il suo metodo conduce l’attore a un approccio naturale alla recitazione, liberandolo da retaggi arcaici e valorizzandone l’individuale potenziale artistico. La sua formazione così eclettica, lo porta a sviluppare un definito interesse per la drammaturgia d’oltralpe, dove affonda le radici per la successiva evoluzione del suo percorso autorale. È, infatti, nel teatro contemporaneo che ha sede il suo essere. La sua necessità di narrare il presente dà voce al suo primo libro di atti unici “Teatro contemporaneo” e, poi, alla seconda raccolta “Teatro contemporaneo II”.


Pagina web: http://www.fabrizioromagnoli.it/