Follow by Email

domingo, 2 de octubre de 2011

CANTAUTORE STEFANO D'APRILE - LECCE - PUGLIA - ITALIA





Cenni biografici
Stefano D’aprile, Cantautore.
Nasce a Lecce il 21/02/1986 .
Nel 1996 inizia ad innamorarsi della chitarra
Nel 2001 Vince il premio della critica e il premio come Artista più votato su internet nel
concorso Blumusic festival di Libero Venturi
Nel 2001 pubblica un cd con 4 canzoni con l’etichetta Arcopress devolvendo i guadagni in
beneficenza . Nel 2001 vince il riconoscimento del concorso Lecce Art Festival ideato da Nello
Marti autore dei vari premi Barocchi e Oscar TV, il singolo : Fumo e non Fumo, viene distribuito da
un giornale nazionale. Diversi sono i premi vinti dal cantautore:
Nel 2004 La borsa di studio al CET di Mogol
Nel 2005 Borsa di studio per il corso di autore di testi.
Nel 2008 incide un singolo con la TOP RECORDS, Ti chiamassi amore, prodotto e arrangiato da
Massimo Luca, ( produttore di Gianluca Grignani, Biagio Antonacci e chitarrista storico di Lucio
Battisti e tanti altri)
Nel 2009 partecipa alle selezioni di Sanremo, ottenendo molti consensi sulla pagina web della Rai,
Nello stesso anno Partecipa a Livemi di Red Ronnie e si laurea in Scienze dei Beni Musicali.
Nel 2010 pubblica Ti chiamassi amore, singolo che entra in programmazione in moltissime radio
italiane tra le quali radio Virgin Nel 2010 partecipa al tour di Radio Ciccio Riccio dove chiude il
concerto di Fabrizio Moro
Nel 2011 partecipa al programma DEMO su Radio 1
Le sue canzoni vengono trasmesse e apprezzate anche in Sud Americane, ( Buongiorno Italia,
radio
Citryca- Buenos Aires, Eco Siciliano, radio Universidas- Paranà.).
2012 Inizia la collaborazione con Alfredo Rapetti Mogol in arte CHEOPE, autore di Laura Pausini
e molti altri
Nel 2013 esce L’amore Ritorna, distribuito in tutto il mondo dalla EDEL.
Canta per la NOTTE ROSA di Rimini, e partecipa al programma Radiofonico: IL PIANELLO su
Radio SAN MARINO dove si esibisce LIVE,
2014 Esce il suo nuovo singolo “Giovani” prodotto da Alfredo Rapetti Mogol.
Nel Gennaio 2015 esce il singolo "Ho paura che non sia" sempre in collaborazione con Alfredo
Rapetti Mogol, presentato alle selezioni di Sanremo 2015 apprezzato a pieni voti da Giusy Ferreri e
Roby Facchinetti.
Nel 2015 esce il nuovo singolo “Adesso il tempo sta finendo” trasmesso in molte radio, e sigla del
programma radiofonico "Cocco Bello" di Radio Rama, - prodotto da Alfredo Rapetti Mogol e Luca
Mattioni ( produttore anche dell'ultimo singolo di: Emma Occhi Profondi), distribuito da Hammer
Music.


Ti chiamassi amore


Adesso credo solo che, rimango per far piacere a te
del resto io non credo più al tuo amore no
mi aspetti sotto casa mia, mi cerchi ma si che è nostalgia
del tempo che l’amore era virtù per te.
Accettami come un amico vero, che ti può soltanto consolare
con parole e paragoni ad altre storie,
tu ci crederai ti calmerai ma sempre un vuoto sentirai,
improvvisando per sembrare indifferente a te,
ora dubito che un bacio con te possa farci male
ma resistere per il rancore è stupido quanto chi vuol morire;
io vorrei soltanto che poi un giorno io ti chiamassi amore, ti chiamassi amore.
È dura poi convincer me a sorridere
ripartirei da zero per donarti l’impossibile,
perché, perché, perché il tuo folle amore sta tra il filo che divide.
Decider se con te far pace come un amico vero, che ti può soltanto consolare con parole e paragoni ad altre storie,
tu ci crederai ti calmerai ma sempre un vuoto sentirai,
improvvisando per sembrare indifferente a te,
ora dubito che un bacio con te possa farci male
ma resistere per la ragione è stupido quanto chi vuol morire;
io vorrei soltanto che poi un giorno io ti chiamassi amore, ti chiamassi amore.
Sulla mia pelle se ti appoggerai.

                                            Stefano D'aprile - Terra

1 comentario: