Follow by Email

martes, 10 de enero de 2012

GIOVANNI CHIAPPISI - PALERMO - SICILIA - ITALIA


 Scrittore palermitano

 Nato a Palermo nel 1954, Giovanni Chiappisi è un giornalista del Giornale di Sicilia con alle spalle un primo romanzo – Mimí – pubblicato dalla piccola casa editrice siciliana Novantacento con un discreto successo a livello locale.
 Per il suo secondo libro, ha scelto invece la strada dell’autopubblicazione su Kindle. Il villaggio che non c’è, in vendita sullo store americano (ma rigorosamente in italiano) a 3.52$, racconta della farmacista Vita, cresciuta in una famiglia della borghesia rurale e inevitabilmente a contatto con la mafia. Un ambiente che non le va giú e per allontanarsi dal quale arriva a rompere con il suo passato. O almeno ci prova.

Sinossi

E' la storia di Vita, un'affascinante farmacista, che affronta da single, il mondo di un piccolo paese dell'interno della Sicilia. Vita proviene da una famiglia mafiosa, ma ha scelto di vivere da persona libera e, per questo, di pagare il prezzo della propria solitudine e il disprezzo della comunità nella quale vive. Ma non si esce mai dall'acqua nella quale si è nati. E così Vita, figlia unica di un vecchio boss, deve cambiare atteggiamento e nello stesso tempo deve rimanere se stessa.

It's the story of a pharmacist who lives in a small village on the outskirts of Palermo. Vita is a woman who comes from a family of rural bourgeoisie and that, since small, has breathed the air of the mafia. An air that she doesn't like and urges her to break the bonds of blood to live life in its own way: by free woman. But the circumstances will report that world from which he wanted to escape ...

 



No hay comentarios:

Publicar un comentario