Follow by Email

jueves, 18 de diciembre de 2014

STEFANO MURONI - EMILIA ROMAGNA - ITALIA




IL NUOVO VOLTO CINEMATOGRAFICO DELL'EMILIA TERREMOTATA

Stefano Muroni nasce a Ferrara il 15 luglio 1989, ma abiterà sempre a Tresigallo, paese del basso ferrarese, in Emilia Romagna.
Dopo essersi diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia (Scuola Nazionale di Cinema) di Roma diretto da Giancarlo Giannini nel 2011, la sua carriera come attore professionista inizia nel 2012, quando partecipa al video musicale “Undici”, di Shal Shapiro, diretto da Marco Risi, mandato in anteprima su Repubblica.tv.
Nel 2012 scrive ed è protagonista del cortometraggio “30 e lode”, diretto da Salvatore Romano, il cui tema principale è l’illegalità e la meritocrazia all’interno delle università italiane (il corto prende spunto dagli scandali universitari di Messina del 1997).  Il corto vince la Menzione Speciale della Giuria al prestigioso Festival “Popoli e Religioni” di Terni.
Nello stesso anno partecipa inoltre al film “Bologna, 2 agosto”, di Santamaria Mauro e Giorgio Molteni.
Nel 2013 è autore ed è protagonista del servizio “Ferrara, una città e dieci euro”, per la trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro”, in onda su Rai 3.
Ne 2013 viene scelto come protagonista per la Web Series “Weirless War”, diretta da Luigi Mascolo, di 7 puntate, ancora in fase di lavorazione, per il personaggio di Giulio Morfeo, un trafficante romano arricchitosi grazie allo spaccio di stupefacenti.
Nel 2013 interpreta, nella trasposizione teatrale di Canale Mussolini (romanzo di Antonio Pennacchi, Premio Strega 2010), Edmondo Rossoni, giovane sindacalista rivoluzionario (il quale, una volta entrato nel partito fascista, diventa Ministro dell’Agricoltura e Foreste), accanto ad attori come Giorgio Colangeli e Marina Biondi.
Nel marzo 2014 è ideatore e interprete del cortometraggio “Tommaso”, lavoro che tratta il delicato tema dell’eutanasia, in cui l’attore ferrarese ha la possibilità di recitare accanto ad attori del calibro di Monica Guerritore e Giulio Brogi. Stefano interpreta un giovane seminarista alle prese con una crisi esistenziale. Il cortometraggio viene diretto dal giovane Luigi Vincenzo Mascolo. Stefano viene candidato come “miglior interprete maschile” al Roma Film Corto dall’Associazione Nazionale Critici Cinematografici. Il corto vince il Colosseo d’Argento al Roma Film Corto.
Ad aprile viene scelto per il suo primo film da protagonista nella produzione italiana - americana “Amore tra le Rovine – Love Among the Ruins”, di Massimo Alì Mohammad, in cui interpreta un giovane soldato idealista, il quale si innamora di Ester, una ragazza della borghesia ferrarese, durante gli anni della Grande Guerra. Il film è rientrato nel programma nazionale per le commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di missione per gli anniversari d’interesse nazionale. Il premio Oscar Michel Hazanavicious, regista di "The Artist”, ha scritto di questo film Penso che sia un film meravigliosamente artigianale , divertente e molto dolce allo stesso tempo . E’ un bel film. Complimenti”.
Nel giugno 2014, al teatro di Villa Torlonia di Roma, per l'esordio alla regia di Gianluca Vicari,  Stefano è il narratore de “L’Historie du soldat”, di Igor Stravinsky, spettacolo realizzato in collaborazione col Conservatorio Santa Cecilia di Roma e il Centro Sperimentale di Cinematografia.
Nel settembre 2014 è protagonista della pellicola “La notte non fa più paura – Terremotati”, opera prima di Marco Cassini. Il film tratta il tema della morte sul lavoro durante il terremoto d’Emilia 2012. Sul set rincontra Giorgio Colangeli, il quale interpreta il ruolo di suo padre. Il film sarà pronto per la primavera del 2015.
Nel 2014 è ideatore e promotore dello spettacolo “Siamo nati proprio adesso”, andato in scena nella cittadina ferrarese di Tresigallo, a 70 anni esatti di distanza dal primo bombardamento sul paese (in ricordo delle 23 vittime morte sotto i bombardamenti del ‘44-’45), in collaborazione con l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e l’Amministrazione Comunale.
Nel novembre del 2014 viene scelto come protagonista per il cortometraggio aziendale europeo del Giffoni Experience 2015.
Dal 2012 è il presentatore ufficiale del Giffoni Film Festival (categoria +10), il festival di cinema per ragazzi più importante al mondo.

Curiosità
Dal 2009 al 2011 ha partecipato al Giffoni Film Festival nella sezione MasterClass.
E' ideatore e direttore artistico del Centro Preformazione Attoriale, la prima scuola di recitazione in Italia per adolescenti che ha aperto ad ottobre 2014 nella città di Ferrara.
Stefano Muroni è atleta della Nazionale Calcio Attori.




PAGINA FB DELL'ATTORE STEFANO MURONI
https://www.facebook.com/pages/Stefano-Muroni/294859077349656?fref=ts


                                         
                                                30 e lode - Il film

                                             
                                                   Servizio Rai 3


                                                Trailer Tommaso     
                                            

                                        
                                            Backstage Tommaso

                                               
                                         Trailer Amore tra le rovine

                                  
                           Teaser La notte non fa più paura-Terremotati

                                   Intervista Stefano Muroni 2013
                                                  

No hay comentarios:

Publicar un comentario